Blog di fiction Flash - Anadesería: Bazar dei desideri
Bazar de deseos que aún no han sido anhelados por nadie.
0 Items

Responsabile

-Mi abuelo estuvo, proprio come la tua, nella convenzione grande.- Gli ho detto. -Ya, come altre migliaia, che non condivide le loro linee guida. Nei miei venticinque anni di vita, ancora non riesco a capire tale cessione collettiva. E io sono qui, al igual que...

leggi tutto

Prezioso

-Si entendieras las grandes verdades no temerías lo que va a suceder.- ha detto con calma. -Los hombres, quei piccoli negozi della conoscenza, che ripara i sottostanti segreti dell'universo, incluso sin ser conscientes de ello.-continuaba diciendo mientras se...

leggi tutto

Strano

Non mi identificano li, nessuno di loro. Una vitalità radiante e sudato kid, con una palla nelle sue mani. O poche lentiggini evidenziando il volto di un corpo debole, posando en una cima. O la fotografía de una sonrisa perdida mientras roba un beso a una chica sorprendida....

leggi tutto

Miniera

Venero la vostra presenza, Ho obsesiono me a vedere la realtà come si vede, Credo che quello che pensi, con sentimento nel mio essere la vitalità che sei ubriaco. Ho inmiscuiré me le fonti che supportano la tua personalità, a plagiare li a qualsiasi prezzo nella mia vita,...

leggi tutto

Fuga

Il caffè in un angolo accogliente Cafe, gusti come un condensato di idee. Un posto apparentemente tranquillo, di scaffali con libri misteriosi, che a volte consente di acquisire un nuovo cliente clueless. In comode poltrone, è crollato, asiduas almas errantes...

leggi tutto

Fumo

Ho smesso di ancoraggio uomini, rubare i loro beni più cari. È un compito insopportabile. Non ho mai prendere sul serio e non sa come reagire. Uno ha provato anche a invitarmi fuori recentemente: "Ho rubato il cuore" ha detto, no me arrepiento de...

leggi tutto

Perdita

"È solo un'impressione", Dico a me stesso continuamente. Ma solo sempre soccombere, deterrenti pensieri finiscano per dare loro modo. Alla fine va completo, travolgente me, riempimento delle cavità dove sono mio dialettica, infectándome con una...

leggi tutto

Scala

Sul Monte del Cervino, quattromila metri sul livello del mare, su un pendio ripido della montagna solitaria c'è un libro congelato. Con cuoio e maiuscoletto, riposa in pace domestica, tra le sue pagine unite da ghiaccio, impenetrabili segreti. La leggenda,...

leggi tutto

Relatos Destacados

Archives

Suscribirse

¿Te gustan? ¡Suscríbete para no perderte nuestras nuevas reflexiones y pensamientos!